Ong: basta rimpatri forzati dalla Svizzera all’Etiopia

  • -

Ong: basta rimpatri forzati dalla Svizzera all’Etiopia

Il 27 gennaio 2021 la Segreteria di Stato della migrazione avrebbe organizzato un volo per Addis Abeba con cinque richiedenti asilo a bordo. Ma la violenza etnica continua

Diverse Ong chiedono la fine immediata dei rimpatri forzati dalla Svizzera all’Etiopia. Il 27 gennaio, stando a un comunicato della sezione vodese della Lega svizzera per i diritti umani, la Segreteria di Stato della migrazione (Sem) ha organizzato un volo per Addis Abeba con cinque richiedenti asilo a bordo.

La situazione in Etiopia è però considerata particolarmente precaria da molte organizzazioni non governative come Amnesty International o l’Organizzazione svizzera aiuto ai rifugiati (OSAR), ricorda la Lega. Le espulsioni verso un Paese in preda alla violenza etnica mettono in pericolo l’integrità dei migranti, si legge ancora nella nota che chiede di rivedere l’accordo di riammissione firmato nel 2018 tra Svizzera e Etiopia.

Fonte:

https://www.laregione.ch/svizzera/svizzera/1489256/svizzera-etiopia-ong-rimpatri-stato